Un sogno sfumato


“Una stella senza luce” di Alice Basso è un thriller ambientato nella Torino degli anni 30. Leo Luminari, il più grande regista italiano, vuole portare sul grande schermo uno dei racconti gialli pubblicati su «Saturnalia», la rivista per cui Anita lavora come dattilografa. C’è molto entusiasmo nell’aria. Ma questo dura solo pochi giorni perché regista viene ritrovato in una camera d’albergo.

Garzanti – 320 pagine – 16,90 €


Scrivi all'autore