Ridendo si curano le ferite


“Niente di vero” di Veronica Raimo è un romanzo esilarante e feroce, nel quale l’autrice sabotando il romanzo di formazione, apre una strada nuova. Racconta del sesso, dei legami, delle perdite, del diventare grandi, e nella sua voce buffa, caustica, disincantata esplode il ritratto finalmente sincero e libero di una giovane donna di oggi. Niente di vero è la scommessa riuscita di curare le ferite ridendo.

Einaudi – 176 pagine – 18 €


Scrivi all'autore