Le ultime

Morte per gusto

È una storia avvincente e deliziosa quella proposta Gabriella Genisi in “Lo scammaro avvelenato”. Nel bed & breakfast di Carmela, la sorella di Lolita Lobosco, viene ritrovato cadavere lo scrittore romano Enrico Fasulo. L'autopsia non lascia dubbi sulla causa del decesso: avvelenamento, probabilmente dovuto al botulino presente nei peperoni con cui è stato condito il piatto preparato dalla proprietaria.

Sonzogno – 192 pagine – 15 €


Scrivi all'autore

wave