Le ultime

L'individuo fra paura e potere

È un romanzo storico e allegorico, “Le notti della peste” di Orhan Pamuk, brulicante di personaggi e di storie, di guerre, amori e immortali tensioni etiche. In cui il particolare, le esistenze dei singoli individui travolti dalla storia si aprono all'universale. Viene così evidenziato il rapporto tra paura e potere, tra vita e destini generali, tra fede e ragione, tra modernità e tradizione.

Einaudi – 720 pagine – 25 €


Scrivi all'autore

wave