La lingua ferita e la Politica


Con “La nuova manomissione delle parole”, Gianrico Carofiglio fa notare come le parole, nel loro uso pubblico e privato, sono spesso sfigurate. Il suo infatti è un libro politico che segnala le ferite del nostro linguaggio, ma indica anche le strade possibili della sua liberazione, nella nostra epoca, in cui la democrazia vacilla e la sfera pubblica deve contenere i canali labirintici dei social.

Feltrinelli – 160€ - 15 €


Scrivi all'autore