L’ispettore proveniente dalla Cina


Tra megalopoli iper tecnologiche e intrighi internazionali “L’impero di mezzo” di Andrea Cotti racconta di una nuova indagine per il vicequestore Luca Wu. Con questo romanzo l’autore conduce il personaggio alla scoperta delle sue origini asiatiche e dipinge un affresco della Cina sospesa tra tradizioni millenarie e futuro accelerato, dove spesso il confine tra legge e crimine, è troppo sottile.

Rizzoli – 456 pagine – 15,20 €


Scrivi all'autore