Indagini a Venezia


La prima indagine di Giovanni Antonio Canal, detto il Canaletto non è semplice, la violenza potrebbe sommergere Venezia e tingere le sue acque di sangue e morte. “Il cimitero di Venezia” di Matteo Strukul è un thriller storico che ambientato nel 1725. Durante un'epidemia di vaiolo, una delle donne più illustri della città viene ferocemente assassinata nelle acque del Rio dei Mendicanti.

Newton Compton Editori – 320 pagine – 9,90 €


Scrivi all'autore