A scuola dopo la pandemia


Dopo due anni di didattica a distanza, in cui i ragazzi, più di chiunque altro, hanno sofferto la socialità filtrata dagli schermi. Con “Vai al posto” Valentina Petri ci propone una spassosa storia di ordinaria follia, che ci racconta come, tra tutti gli insegnamenti che ci dà la scuola, lo stare insieme è senza dubbio il più bello. Protagonista del racconto è una giovane professoressa.

Rizzoli - 448 pagine – 18 €


Scrivi all'autore